Fondazione di cultura e di studio dedicata al Prof. Paolo Michele Erede.
Operante nel campo letterario e filosofico. Sostiene e promuove iniziative atte ad approfondire e sviluppare la conoscenza in tali ambiti.

Decima Edizione Premio Prof. Paolo Michele Erede

premio_erede_2016

Download Bando di Concorso 2016icon_pdf.png - 444 Bytes
Download Domanda di Partecipazione e Consenso trattamento dei Dati 2016icon_pdf.png - 444 Bytes


Si ricorda che il termine di consegna degli elaborati scade improrogabilmente l' 1 dicembre 2016.



I VIDEO della Cerimonia di Premiazione della Nona Edizione del Premio Prof. Paolo Michele Erede
20 Maggio 2016 - Genova, Palazzo Spinola Gambaro, Salone di Rappresentanza, Banco di Chiavari e della Riviera Ligure.


Saluto della Dott.ssa Franca Erede Dürst, Presidente della Fondazione.


Intervento di René Rais, Console Onorario Confederazione Svizzera a Genova.


Intervento del Prof. Michele Marsonet, Presidente delle Commissioni Scientifiche della Fondazione.


Intervento della Prof.ssa M. Grazia Bottaro Palumbo, Docente di Storia Moderna e di Storia dell'Europa Orientale,
Dipartimento di Scienze Politiche, Università degli Studi di Genova.


Intervento del Prof. Franco Praussello, Ordinario di Politica Economica,
Cattedra Jean Monnet ad personam in "EU Economics Studies", Università degli Studi di Genova.





Quaderni della Fondazione

quaderno_09-2016
quaderno_08-2015 quaderno_07-2014 quaderno_06-2013 quaderno_05-2012
quaderno_04-2011 quaderno_03-2010 quaderno_02-2009 quaderno_01

Leggi i Quaderni online


La Medaglia della Fondazione

medaglia_fronte medaglia_retro

23 Giugno 2014 - La Fondazione Prof. Paolo Michele Erede su Telenord


La Fondazione Prof. Paolo Michele Erede ringrazia sentitamente il Dott. Paolo Lingua e il Dott. Vittorio Sirianni per la bella e interessante intervista all Dott.ssa Franca Erede Dürst e al Prof. Michele Marsonet.
Video online per gentile concessione di Telenord.


Prestigioso Riconoscimento Alla Fondazione Erede

A Genova, nel corso di un importante Convegno, consegnato alla Dott.ssa Franca Erede Dürst

La dott.ssa Dürst con la Targa, consegnata dal Consigliere Comunale Giuseppe Murolo La Targa E' stata una sorpresa, graditissima, nel corso del Primo Convegno (svoltosi recentemente a Palazzo Tursi sede del Comune di Genova) organizzato dalla Fondazione Erede, sul tema "Mercato libero o intervento statale?".

Infatti, a Franca Dürst, presidente della stessa Fondazione e coordinatrice del Convegno, è stata consegnata una targa caratterizzata dalle seguenti, significative, parole: "Alla dottoressa Franca Erede Dürst che mediante la Fondazione prof. Paolo Michele Erede, da lei costituita e presieduta, sta fattivamente operando nel panorama culturale genovese, al fine di promuovere gli studi letterari e filosofici".

A consegnare la targa, intestata "Consigliere Comunale Giuseppe Murolo -Presidente della Ia Commissione Affari Istituzionali"; è stato lo stesso Murolo.

"Nel ricevere questo premio, del tutto inaspettato, ho pensato subito - sottolinea la dottoressa Dürst - a tutte le persone che mi aiutano e lavorano per la Fondazione, il premio è anche per loro, per la benemerita attività che svolgono".

Il prof.Cavalli, la Dott.ssa Durst, il prof. Marsonet e il prof. Cofrancesco Introdotti dal prof. Michele Marsonet, direttore del Dipartimento di Filosofia dell'Università di Genova e presidente delle Commissioni scientifiche della Fondazione Erede, sono intervenuti sul tema del convegno il prof. Alessandro Cavalli, docente di Sociologia all'Università di Pavia, il prof. Dino Cofrancesco, docente di Storia del pensiero politico all'Università di Genova, e il dottor Massimiliano Lussana, caporedattore della edizione genovese de "II Giornale".

I relatori, pur da punti di vista diversi, hanno discusso in modo approfondito il tema dei rapporti tra stato e mercato, oggi così importante a causa della crisi economica che ha investito l'intero pianeta. Le conseguenze della crisi globale si fanno sentire anche nella vita quotidiana di ognuno di noi, travalicando gli aspetti puramente tecnici analizzati dagli economisti.

Nel suo intervento introduttivo, il prof. Marsonet ha delineato lo scenario complessivo, notando come la nozione di "libero mercato" costituisca la principale base della concezione liberal-democratica della vita politica e sociale.

Il prof. Cavalli ha insistito sui rapporti tra economia ed etica, sottolineando che la regolazione del mercato è necessaria per il corretto funzionamento della vita politica e sociale.

Dal canto suo, il prof. Cofrancesco ha difeso gli esponenti del liberalismo moderno e contemporaneo, asserendo che Mill, Popper, Mises e Hayek non hanno mai inteso negare la regolazione del mercato, mettendo in guardia piuttosto, dai rischi di un eccessivo intervento dello Stato.

Massimiliano Lussana Infine, il dottor Lussana ha, polemicamente, posto l'accento sul fatto che gran parte della stampa italiana prende spunto dalla crisi economica mondiale perfavorire il ritorno ad uno statalismo ormai sconfitto dalla storia.

Dopo gli interventi dei relatori, è seguito un vivace dibattito con la partecipazione del folto ed attento uditorio.

Tutte le relazioni verranno pubblicate in un numero monografico dei "Quaderni" della Fondazione prof. Paolo Michele Erede.

Estratto da "Il Secolo XIX" di Sabato 11 luglio 2009.



Il Libro "Florilegio"

La pubblicazione è stato il primo frutto concreto della "neonata" Fondazione. Esso è una somma dei pensieri e degli studi che, pur involgendo parti disparate dello scibile, mantengono l'autonomia, la completezza e, soprattutto, la libertà di pensiero caratteristiche del Prof. Paolo Michele Erede.

FLORILEGIO
Filosofia
Storia
Umanologia

di Paolo Michele EREDE

Rilegatura in pelle
pagine 236
ISBN 88-8231-354-9
Florilegio

Edizioni Giuseppe LaterzaEdizioni Giuseppe Laterza
Bari

Consegnata alla Dott.ssa Franca Erede Dürst una Targa in ricordo del Prof. Paolo Michele EREDE

Il giorno 18 maggio 2007 in Genova si è svolto, con la partecipazione di un folto pubblico, il “LIBERAL DAY”.

targa_250.jpg

Erano presenti tra gli altri il Notaio Claudio Canepa e Gianni Dello Russo.

Nel corso del Convegno è stata consegnata alla Dott. Franca Erede Dürst una Targa dedicata in ricordo del Suo compianto e mai dimenticato marito Prof. Paolo Michele Erede, di cui Gianni Dello Russo con commosse parole, ha ricordato la nobile figura di liberale, di medico, di docente, di cultore di arte e soprattutto di filosofia, definendolo un “Filosofo prestato con risultati eccellenti alla “medicina”.

Gianni Dello Russo ha poi evidenziato la figura di Prof. Paolo Michele Erede quale uomo politico che concepiva la politica come servizio laico da rendersi alla Società civile ed a ciascun singolo ne avesse bisogno, sempre convinto che la libertà della persona trova i suoi confini nella libertà altrui e non in una presunta supremazia etica dello Stato. 

Concludendo il Suo intervento Gianni Dello Russo ha formulato alla “FONDAZIONE PROF. PAOLO MICHELE EREDE” ed al suo Presidente Dott.ssa Franca Erede Dürst il sincero ringraziamento di tutti i Liberali per quanto hanno fatto, e faranno, per la diffusione del pensiero di quell’insigne Maestro di liberalismo e di cultura che fu il Prof. Paolo Michele Erede. 

La Dott.ssa Franca Erede Dürst ha ringraziato commossa per il costante ricordo rivolto a Paolo ed ha riferito in merito alle manifestazioni presenti e future della Fondazione.

Leggi l'intervento di Gianni Dello Russo

Presentata la Fondazione Prof. Paolo Michele EREDE

Giovedì 23 Marzo 2006 presso la Biblioteca Berio con la partecipazione di un foltissimo pubblico è stata presentata a Genova la Fondazione Prof. Paolo Michele Erede.   Leggi la cronaca dell'evento.